Ecco Selfiefy, la piattaforma per realizzare video su commissione

Aspiranti attori e amanti dei video, ma anche aziende e privati che necessitano di commissionare un video su richiesta. Diversi player tutti riuniti su un’unica piattaforma: Selfiefy. Ideata dal trentino Rocco Rampino, il progetto è uno dei quattro finalisti di Impulsi Vivi, il percorso di incubazione dell’Ufficio Politiche Giovanili della Ripartizione Cultura Italiana della Provincia Autonoma di Bolzano realizzato da Irecoop Alto Adige – Südtirol.

«Da grande appassionato di cinema e video, ho voluto creare un prodotto che vada incontro alle esigenze di registi, attori, aziende e agenzie – racconta Rocco, già gestore della realtà “Destinazione Cinema”,con cui contribuisce alla diffusione della cultura cinematografica -. Il servizio dà la possibilità a chi, per diverse ragioni, deve creare un video in cui si interpreta o si legge un testo e che allo stesso tempo non vuole apparire sugli schermi, di delegare il lavoro ad un attore o attrice, che può comodamente scegliere da un vasto catalogo da noi offerto».

Ed il metodo è semplice ed intuitivo: «Innanzitutto gli attori e le attrici si registrano sulla piattaforma, inserendo i propri dati personali e specificando le proprie caratteristiche artistiche direttamente sulla vetrina e-commerce, creando di fatto la propria “vetrina” virtuale. Cosi facendo, i potenziali clienti avranno sott’occhio diverse tipologie di attori o attrici tra cui scegliere. Dopo la scelta, il privato invia all’attore il copione del testo da dover recitare con tutte le indicazioni per il video. Il cliente paga il video online ed il “selfista” crea il prodotto, seguendo appunto le indicazioni ricevute in precedenza» spiega Rocco.

In un secondo momento, lo staff di Selfiefy visiona il prodotto, assicurandosi che il video segua le linee guida richieste dal cliente. Infine in video viene consegnato. La piattaforma dà, in questo modo, un prezioso aiuto alla crescita e alla produzione di video indipendenti, oltre che la possibilità agli attori di guadagnare su questi macro-lavori, sempre più richiesti sul mercato.

Per conoscere più da vicino questo progetto, l’appuntamento è per giovedì 4 aprile, alle ore 18, al Centro Trevi di Bolzano, con la finalissima di Impulsi Vivi. Iscrizione gratuita all’apposito link.